Danilo De Candido presenta "Dell'arte. Un viaggio veloce dalla preistoria ad oggi nell'arte occidentale"

Dalla preistoria fino ai giorni nostri l'Uomo ha sempre sentito la necessità di esprimersi attraverso l'arte figurativa. Quale che fosse il suo intento - per propiziare il raccolto, celebrare o compiacere l'autorità, denunciare l'ingiustizia sociale o semplicemente esprimere il proprio vissuto - è innegabile che l'arte sia stata nel corso della storia dell'umanità l'attività che più ha segnato ogni epoca ad ogni latitudine. Dialoga con l'autore la giornalista Ada Grilli

  18:00
Ubik Cesena
  Locandina
Piazza del Popolo 25/26, 47521 Cesena (FC), Italia

Dell'arte. Un viaggio veloce dalla preistoria ad oggi nell'arte occidentale

De Candido Danilo

Europa Edizioni (2019)
19,90 €
 9788893849685
Dalla preistoria fino ai giorni nostri l'Uomo ha sempre sentito la necessità di esprimersi attraverso l'arte figurativa. Quale che fosse il suo intento - per propiziare il raccolto, celebrare o compiacere l'autorità, denunciare l'ingiustizia sociale o semplicemente esprimere il proprio vissuto - è innegabile che l'arte sia stata nel corso della storia dell'umanità l'attività che più ha segnato ogni epoca ad ogni latitudine. In questo volume - che ha l'intento di tracciare un excursus delle varie correnti che hanno attraversato la storia dell'arte dall'antichità all'epoca moderna - l'autore riesce a cogliere i punti salienti di ciascun artista, che viene inquadrato all'interno del suo contesto storico e collegato, attraverso un'analisi puntuale delle opere, ai suoi modelli o agli artisti che ha saputo ispirare. Il lettore è condotto in questo viaggio attraverso le immagini a stabilire un contatto diretto con le opere, a cogliere la poetica di ciascun artista e ad avere, al termine della lettura, una visione d'insieme sul passato e una prospettiva sulle tendenze odierne e su possibili sviluppi futuri.